home :: Il Museo
stampa pagina

Il Museo

I locali di Casa Siviero aperti al pubblico sono costituiti dal piano terreno della bella palazzina del Poggi sul Lungarno Serristori, ove Siviero è vissuto per lunghi anni.

Appassionato e colto collezionista, egli era riuscito a possedere un'ampia raccolta di opere d'arte antiche, tra cui reperti etruschi; busti romani; statue lignee trecentesche e quattrocentesche; dipinti fondo oro, rinascimentali e barocchi; bronzetti; terrecotte; suppellettili liturgiche; splendidi mobili. Inoltre un nucleo di opere di importanti artisti italiani moderni come Giorgio De Chirico, Giacomo Manzù, Ardengo Soffici, Pietro Annigoni, ai quali era legato da rapporti di amicizia. La casa museo rispecchia a pieno la personalità del suo proprietario amatore d'arte e vi si ritrova l'incanto di altri palazzi che sono stati donati alla città di Firenze da Bardini, Horne, Stibbert, con le loro splendide collezioni d'arte. Un patrimonio che documenta il gusto della classe media colta fiorentina della metà del Novecento e che consente al pubblico una visita affascinante in una casa museo tra i tesori privati di uno 007 dell'arte.
Il museo inoltre ospita mostre e altre manifestazioni culturali, la cui organizzazione, tramite una apposita convenzione, è stata affidata dalla Regione Toscana alla Associazione Amici dei Musei Fiorentini.

Case della Memoria

Se non riesci a visualizzare il video fai click qui

Per visualizzare il video è necessario il plug di "real player"
Scarica real player gratuitamente

Logo Amici dei Musei Fiorentini
Regione Toscana © , Regione Toscana
Valid HTML 4.01! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid CSS!